Trekking letterari in Valle d’Aosta

il

Abbiamo pensato a due trekking letterari, uno a luglio e uno ad agosto, uno dedicato alla poesia e l’altro ai racconti. Abbiamo pensato che le Alpi in estate sono magnifiche  e struggenti, che passare tre giorni in un ostello a 1600 metri sul livello del mare o tre giorni in un rifugio a più di 1900 metri di altitudine per scrivere, leggere, confrontarsi  può essere davvero un’esperienza indimenticabile. Lo abbiamo pensato e li abbiamo organizzati, i trekking letterari di questa estate 2017, con la complicità di Giulio Gasperini, un ragazzo che scrive poesie e fa tante altre cose interessanti, di Caterina e Nicolas che gestiscono l’ostello “La Batise” di Bionaz e di Moira e Alessio, i titolari del Rifugio Chaligne. E qui trovate tutte o quasi le informazioni di cui avete bisogno per decidere di regalarvi tre giorni sulle montagne della Valle d’Aosta per passeggiare, leggere, stare in compagnia ma godere anche di un po’ di necessaria solitudine per scrivere. E secondo noi scrivere – poesie, racconti, semplici note –  non è solo un’attività creativa tra tante, ma un modo meraviglioso e appassionante di guardare dentro di noi e raccontare il mondo che ci circonda.

Ma cos’è esattamente un trekking letterario?

È un’occasione per leggere e soprattutto scrivere immersi nella natura, per confrontarsi tra persone che nutrono interesse per i libri e amano raccontare storie, in versi o in prosa.Tre giorni trascorsi in montagna a passeggiare, prendere appunti, leggere insieme pagine indimenticabili e poi scrivere e scrivere sono molto di più che un’esperienza originale che consente di “staccare” dai ritmi della quotidianità, sono un modo per guardare a se stessi e al territorio alpino con occhi nuovi. E non occorre essere scrittori o poeti provetti, è invece importante amare la poesia, i racconti e avere voglia di ascoltarli, di inventarli, di scriverli.

IL TREKKING POETICO DI LUGLIO

Cosa faremo all’ostello La BATISE di Bionaz dal 28 al 30 luglio
– Venerdì 28 luglio: arrivo all’ostello in mattinata; pranzo; lavoro di scrittura nel pomeriggio, tema: l’IO; cena e letture poetiche serali.
– Sabato 29 luglio: escursione con la guida della natura Roberto Andrighetto; pranzo al sacco, scrittura en plein air, tema: la NATURA; cena all’ostello con le edizioni End.
– Domenica 30 luglio: letture e scrittura sul tema IMPEGNO CIVILE E SOCIALE; pranzo all’ostello, discussione e analisi del lavoro svolto; partenza nel pomeriggio.

Chi conduce il trekking poetico
Il poeta e giornalista GIULIO GASPERINI. Si occupa di intercultura e alterità ed è insegnante di italiano a richiedenti asilo e stranieri. È autore di diverse raccolte poetiche e collabora con la rivista letteraria on line Chronicalibri.it

Chi può partecipare
Chiunque sia appassionato di poesia, abbia voglia di scrivere e di fare brevi escursioni alla scoperta dell’ambiente naturale.

Quanto costa
300 euro a testa comprensivi di pranzi e cene (bevande escluse), due pernottamenti e tutte le attività previste dal programma. Sconto del 20% su tutti i libri delle edizioni End.

Quando e come ci si iscrive
Le iscrizioni verranno accolte fino al 15 luglio. Il trekking poetico è previsto per un massimo di 7/8 partecipanti.

Per informazioni e prenotazioni: Ostello La Batise Loc. Plan de Veyne 25 (Capoluogo), 11010 Bionaz, Valle D’Aosta, Italia

Tel: +39 328 4879702 info@labatise.eu

 

batise_estate_slider

 

IL TREKKING NARRATIVO DI AGOSTO

Cosa faremo al rifugio Chaligne dal 25 al 27 agosto

– Venerdì 25 agosto: arrivo al rifugio per l’ora di pranzo; lavoro di scrittura nel pomeriggio e cena con uno scrittore ospite.

– Sabato 26 agosto: escursione con la guida della natura, pranzo al sacco, scrittura en plein air, cena al rifugio con il fotografo naturalista Simone Caputo.

– Domenica 27 agosto: revisione dei testi elaborati dai partecipanti al trekking e lettura collettiva, pranzo al rifugio e partenza nel pomeriggio.

Chi conduce il trekking letterario

Le editrici Viviana Rosi e Francesca Schiavon che nella vita si occupano, appunto, di “fare libri”, quindi di editing e revisione di testi e conducono da anni corsi di scrittura creativa.

Chi può partecipare

Chiunque sia appassionato di letteratura, abbia voglia di scrivere e di fare brevi escursioni alla scoperta dell’ambiente naturale.

Quanto costa

300 euro a testa comprensivi di pranzi e cene (bevande escluse), due pernottamenti e tutte le attività previste dal programma. Sconto del 20% su tutti i libri delle edizioni End.

Quando e come ci si iscrive

Le iscrizioni verranno accolte fino al 10 agosto. Il trekking letterario è previsto per un massimo di 7/8 partecipanti.

Per informazioni e prenotazioni: Edizioni End end@corpo12.it  Tel 347 7722541

12009633_1523069954650662_6361919697177626463_n

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...